Luciana Laspro è la nuova coordinatrice nazionale del MAIE in Brasile ed entra nel Comitato di presidenza del MAIE per portare avanti il tema delle Pari Opportunità.

Già candidata al Senato in occasione delle Politiche 2022, ripartizione Sudamerica, per il Movimento Associativo Italiani all’Estero, Laspro ha raccolto quasi 21mila voti di preferenza: un risultato molto buono, che tuttavia non le ha consentito di conquistare il seggio a Palazzo Madama.

Luciana, la più votata alle elezioni del Comites in Brasile, non si dà per vinta e anzi rilancia, scommettendo sulle proprie capacità e sul lavoro che saprà mettere in campo nel suo ruolo coordinatrice MAIE in terra brasiliana.

“Sono felice di poter far parte del Comitato di presidenza del MAIE, l’unico Movimento di italiani all’estero presente nel Parlamento italiano e sul territorio a livello mondiale”, dichiara Laspro, al momento l’unica donna a far parte del Cdp MAIE.

“Anche all’interno di questo organo darò il mio importante contributo di esperienza, per fare in modo che il Movimento continui a crescere in Sudamerica e nel resto del mondo. Il tema delle Pari Opportunità mi sta molto a cuore: mi adopererò fin da subito – conclude – per promuovere i valori e le idee del Movimento in questo senso, anche attraverso iniziative che coinvolgeranno la collettività italiana in Brasile e nel resto dell’America Latina”.

“Il Cdp del MAIE – dichiara il Sen. Ricardo Merlo, presidente del Movimento Associativo – in un prossimo futuro sarà arricchito di nuovi ingressi. Presto avremo un rappresentante del Nord America e un altro dell’Oceania. Questo Cdp sarà la testa a livello mondiale del nostro Movimento e indicherà l’indirizzo politico del MAIE”, conclude il Presidente Merlo.

Iscriviti alla nostra newsletter