MAIE Stati Uniti d’America

MAIE Stati Uniti d'America
Patrick (PAT) Capriati
Patrick (PAT) CapriatiCoordinatore Midwest
“Laureatosi alla Loyola University of Chicago, Capriati è impegnato sin dall’età di 25 anni nell’ambito dell’associazionismo italiano. Nel suo percorso professionale con l’Ufficio del Vice Governatore dello Stato dell’Illinois, e di seguito con ICE Agenzia (Ufficio di Chicago), è impegnato nella difesa e promozione del “Made in Italy” agroalimentare con la GDO USA, uno dei fiori all’occhiello del nostro Bel Paese.
Alessio Orlando
Alessio OrlandoCoordinatore Florida
“La Florida è uno stato cruciale per il MAIE, in quanto è un punto d’incontro tra gli Stati Uniti e l’America Latina, con una popolazione numerosa di cittadini italo-latinoamericani. Nonostante abbiano la cittadinanza italiana, molti di loro non hanno punti di riferimento specifici sul territorio e non seguono l’attualità italiana. Il MAIE con Alessio intende colmare questa mancanza, prestando attenzione alle loro esigenze e rappresentandoli adeguatamente
Nicoló Gobbi
Nicoló GobbiCoordinatore Los Angeles
“Costruire una comunità all’estero, una delle missioni di Nicoló all’interno del MAIE è coinvolgere il maggior numero di persone possibili. Creare una comunità forte e unita, soprattutto per coloro che sognano di vivere all’estero ma potrebbero non avere il coraggio o le conoscenze per farlo. Il suo obiettivo è utilizzare la politica come mezzo per impiegare le proprie esperienze e conoscenze a beneficio di chi vive all’estero.
Andrea Perspicace
Andrea PerspicaceVice Coordinatore Los Angeles
Andrea ha spiegato la sua visione del MAIE come un ponte di collegamento per gli italiani all’estero. Ha sottolineato l’importanza di sostenere e rappresentare gli italiani che vivono fuori dal paese, evidenziando la passione che li lega alla patria.
Francesco Rallo
Francesco RalloCoordinatore Houston
“Al centro della missione di Rallo c’è la difesa dei diritti dei migranti italiani all’estero. Crede fermamente nell’importanza di avere un rappresentante dedicato per la comunità italiana, . pronto a lottare per i loro diritti e interessi.
Filippo Ferretti
Filippo FerrettiCoordinatore Tampa
Ho scelto di sostenere il MAIE perché sin dall’inizio ho percepito che questo movimento era in grado di rappresentare e comprendere in modo autentico e profondo le necessità e le sfide che affrontano gli italiani all’estero. Ho notato un impegno genuino nel cercare soluzioni concrete per migliorare la vita di chi, come me, vive lontano dall’Italia. Questa dedizione mi ha ispirato e mi ha convinto che il MAIE fosse la scelta giusta per promuovere i valori e gli ideali che condivido.
Gianluca Pizzo
Gianluca PizzoCoordinatore Dallas
Da italiano che vive e lavora negli Stati Uniti da anni, Gianluca ha espresso il desiderio di dare il suo contributo all’Italia e al Made in Italy. È stato attratto dal MAIE principalmente per la sua missione di promuovere il Made In Italy, la cultura italiana e la collaborazione tra italiani.
Questo spirito di collaborazione tra connazionali è un valore che ha un significato particolare per lui.
Matteo Provasnik
Matteo ProvasnikCoordinatore Contea di Hudson (NJ)
Matteo Provasnik, con i suoi 35 anni, incarna l’ideale di un leader moderno e dinamico. Cresciuto in una famiglia che ha sempre posto al centro i valori della cultura e della storia italiana, ha sviluppato fin da piccolo una forte identità italiana, imparando la lingua e abbracciando le tradizioni del Bel Paese.