Il coordinatore del MAIE Messico, Giovanni Buzzurro, condivide una storia di resilienza e impegno che porterá a significativi miglioramenti nel settore sanitario messicano. Attraverso una serie di collaborazioni e partenariati con istituzioni italiane di eccellenza, Buzzurro ha dimostrato come sia possibile superare le sfide e realizzare cambiamenti positivi.

La Sfida della Salute:

Un anno e mezzo fa, la vita di Giovanni Buzzurro è stata sconvolta da un grave problema di salute che ha richiesto un intervento chirurgico delicato. In Messico, le soluzioni sembravano essere limitate, ma grazie alla sua determinazione e alla ricerca di alternative, Buzzurro ha trovato supporto in Italia, dove l’operazione è stata eseguita con successo.

La Collaborazione con l’Ismett di Palermo:

Il dottor Rosario Lombardo, Coordinatore della formazione delle professioni sanitarie in ISMETT e Direttore delle attività professionalizzanti del corso di laurea in Nursing università di Palermo, ha giocato un ruolo chiave nell’aiutare Buzzurro a realizzare il suo obiettivo. Attraverso una collaborazione mirata, medici messicani avranno l’opportunità di formarsi presso questa struttura di eccellenza, apprendendo le migliori pratiche nel campo dei trapianti di fegato e pancreas.

L’Accordo con l’Università BUAP di Puebla:

Grazie anche al sostegno del prof. Giuseppe Lo Brutto (coordinatore MAIE Stato di Puebla) e direttore di facoltà presso l’Università BUAP di Puebla, è stato possibile formalizzare un accordo che prevede lo scambio di conoscenze e la formazione di medici e infermieri messicani in Italia. Questa partnership rappresenta un passo significativo verso il miglioramento delle risorse umane nel settore sanitario messicano.

Progetti Futuri:

Il primo affiancamento tra medici messicani e italiani è previsto per marzo, seguito da ulteriori fasi che coinvolgeranno infermieri e altri professionisti della salute. Buzzurro sottolinea che questo è solo l’inizio di una serie di progetti volti a rafforzare i legami tra Italia e Messico nel campo della sanità, dimostrando il potenziale della collaborazione internazionale.

Conclusioni:

Il racconto di Giovanni Buzzurro è un esempio di determinazione e successo nel superare le sfide nel settore sanitario. Attraverso la sua esperienza personale e le collaborazioni instaurate con istituzioni italiane di eccellenza, Buzzurro ha dimostrato come sia possibile realizzare cambiamenti positivi e migliorare la qualità della vita dei cittadini in Messico.

Cerca un coordinatore del MAIE nella tua zona

Iscriviti alla nostra newsletter

DIVENTA COORDINATORE
Guarda la TV del MAIE in streaming

Iscriviti alla nostra newsletter