Il Movimento Associativo Italiani all’Estero (MAIE) è un movimento italiano fondato in Argentina nel 2007 da Ricardo Antonio Merlo. Il MAIE si propone di promuovere l’identità e i diritti degli italiani all’estero, e di difendere i loro interessi in Italia e nel mondo.

Il MAIE è presente in oltre 100 Paesi in tutto il mondo, e conta circa 200.000 iscritti. Il movimento è rappresentato in Parlamento italiano dal 2008.

Visione del MAIE

Il MAIE è un movimento liberale e democratico. Il movimento si ispira ai principi di libertà, uguaglianza e solidarietà. Il MAIE sostiene l’integrazione degli italiani all’estero nella società dei Paesi di residenza, ma allo stesso tempo promuove il legame con l’Italia.

Programma

Il MAIE ha un programma che si concentra sui seguenti temi:

Difesa dei diritti degli italiani all’estero: il MAIE si batte per garantire i diritti fondamentali degli italiani all’estero.

Promozione dell’identità italiana all’estero: il MAIE promuove, la cultura e la lingua italiana all’estero.

Sviluppo economico e sociale degli italiani all’estero: il MAIE sostiene e promuove le aziende e le associazioni degli italiani all’estero.

Leggi programma completo LINK

Storia

Il MAIE è stato fondato nel 2007 da Ricardo Antonio Merlo, un imprenditore italiano nato in Argentina. Il movimeno è nato dall’esigenza di rappresentare gli interessi degli italiani all’estero, che spesso si sentono esclusi dalla politica e dal sistema italiano all’estero.

Il MAIE ha iniziato a crescere rapidamente negli anni successivi, e nel 2008 è riuscito a eleggere il suo primo deputato, Ricardo Antonio Merlo, che è anche il presidente del partito, e la senatrice Mirella Giai.

Nel 2013, Merlo è stato rieletto deputato, mentre al Senato è stato eletto Claudio Zin.

Nel 2018, il MAIE ha eletto alla Camera il dottor Mario Alendro Borghese e al Senato il presidente Merlo, diventando il primo partito italiano nato all’estero a far nominare un proprio esponente nell’esecutivo come Sottosegretario agli affari esteri con delega per gli italiani all’estero.

L’11 maggio del 2023 è stato un giorno significativo per il MAIE (Movimento Associativo Italiani all’Estero) con l’ingresso di una figura di grande importanza, Vincenzo Odoguardi. Egli ha inizialmente assunto il ruolo di coordinatore per il centro e il Nord America, ma il suo impegno e la sua leadership hanno rapidamente fatto evolvere il movimento. In seguito, è stato nominato Vicepresidente, portando una svolta decisiva nel cammino del MAIE verso la conquista del centro e del Nord America.

Elezioni 2022

Nel 2022 il MAIE è riuscito a far eleggere l’Onorevole Franco Tirelli e il Senatore Mario Borghese, entrando a far parte seguenti gruppi e commissioni parlamentari come:

Un Altra svolta arriva con la nomina di Massimo Romagnoli come Coordinatore MAIE Europa: Un Passo Importante

Il 30 settembre del 2023 segna un momento ufficiale di rilevanza nel percorso del MAIE Europa con l’entrata in carica dell’On. Massimo Romagnoli come coordinatore europeo. “Dal primo ottobre 2023”, ha assicurato il neo-coordinatore, “tutti i nostri uomini e tutte le nostre donne lavoreranno instancabilmente per far crescere il Movimento nei propri Paesi di residenza”. Durante il suo intervento, Ricardo Merlo, Presidente del MAIE, ha esortato tutti i presenti a sostenere Romagnoli e il MAIE nella battaglia a favore delle comunità italiane in Europa.

Presente e Futuro del MAIE: Un Movimento Politico Consolidato

Il MAIE è oggi una presenza consolidata nella scena politica italiana, con una solida rappresentanza in Parlamento. Il suo ruolo assume grande rilevanza nella difesa degli interessi degli italiani all’estero, impegnandosi appassionatamente per garantire i loro diritti e promuovere il Made in Italy, la cultura e la lingua italiana all’estero.

Guardando al futuro, il MAIE si propone di rafforzare ulteriormente la sua presenza in Parlamento e di ampliare la sua attività di rappresentanza a beneficio degli italiani all’estero.

Cerca un coordinatore del MAIE nella tua zona

Iscriviti alla nostra Newsletter

DIVENTA COORDINATORE
Guarda la TV del MAIE in streaming